Cerca
Close this search box.

La promozione della sicurezza negli istituti tecnici ad indirizzo “costruzioni, ambiente e territorio” della provincia di Verona

Il progetto

La sicurezza nei cantieri edili è da sempre un aspetto di grande rilevanza e tutti gli enti che si occupano di sicurezza sul lavoro, devono dare una mano agli istituti che formano i futuri professionisti del settore, che un domani saranno i primi responsabili su questo delicato tema e non deve fornire solo loro le specifiche competenze per rendere i cantieri sempre più sicuri, ma vuole dotarli di quelle sensibilità che costituiscono bagaglio personale indispensabile per affrontare anche le situazioni più complesse e pericolose. Questa sensibilità non può che formarsi attraverso esperienze concrete personali.

Il progetto è stato avviato dall’INAIL di Verona, SPISAL ULSS 9 SCALIGERA della Provincia di Verona, ESEV-CPT di Verona, in collaborazione con l’Istituto Cangrande della Scala (capo fila degli altri istituti della provincia).

La continuità e l’importanza del progetto, ha coinvolto da alcuni anni il Comune di Verona, con la partecipazione attiva della Polizia Locale e la possibilità di visitare alcuni cantieri stradali di una certa rilevanza.

Gli obiettivi

Obiettivo generale del progetto è la promozione della cultura della sicurezza negli Istituti tecnici ad indirizzo “Costruzioni, Ambiente e Territorio” favorendo e sostenendo i docenti nella programmazione, pianificazione e realizzazione di un piano formativo che permetta di raggiungere effettivamente le finalità previste dall’ordinamento scolastico per le classi terze, quarte e quinte.

Gli obiettivi specifici si collocano all’interno delle due linee di intervento progettuali previste.

La prima, orientata alla programmazione e realizzazione dell’attività didattica in aula, si realizzerà tramite incontri formativi specifici rivolti ai docenti configurabili quale percorso di “formazione/aggiornamento continuo” condotto da professionisti del settore su temi relativi alla sicurezza nel settore edile.

La seconda linea di intervento si svilupperà, invece, tramite attività di carattere formativo, informativo e di addestramento svolta in misura prevalente in modo pratico, con situazioni reali, per avere una conoscenza diretta del mondo del lavoro in edilizia.
In tale prospettiva nel corso dell’anno vengono effettuate attività pratiche (laboratori ad hoc per i ragazzi, attività pratiche di montaggio del ponteggio, utilizzo delle macchine da cantiere, visite in cantieri sia di edilizia residenziale, che di Cantieri stradali) collegate al settore edile appositamente individuati e programmati per approfondire i temi affrontati in aula e permettere agli studenti
di iniziare a coglierne e riconoscerne criticità, problematicità e possibilità di intervento e di risoluzione delle stesse.

immagine progetto

immagine progetto

immagine progetto

News

Corso ed esame per Pittore Edile Certificato

Corso e Certificazione per Installatore sistemi isolamento termico a cappotto

Esev Tech Days Locandina

Al via gli ESEV-CPT Tech Days, la formazione gratuita per professionisti dell’edilizia